pasta e ceci alla calabrese

I ceci, come tutti gli altri legumi, hanno sempre rivestito una grande importanza nella tradizione culinaria contadina e in particolar modo in quella del sud della nostra penisola. Come tutti ormai sanno, nei legumi sono presenti un gran numero di proteine simili a quelle della carne e, consumandoli insieme alla pasta, si ottiene un piatto completo che soddisfa una buona parte delle nostre esigenze nutrizionali giornaliere.
La pasta e ceci alla calabrese è un piatto semplice e di veloce esecuzione, l’unica accortezza è quella di mettere a bagno i ceci già dalla sera prima con un pizzico di bicarbonato per accelerarne la fase di ammollo.

pasta e ceci alla calabrese

Pasta e ceci alla calabrese: lista degli ingredienti da utilizzare

Ceci  200 gr.
Pasta 200 gr.
Uno spicchio d’aglio
Due foglie d’alloro
Un pizzico di peperoncino
Un pizzico di bicarbonato
Olio extravergine di oliva.
Sale q.b.

Pasta e ceci alla calabrese: ecco come si prepara

  • Mettere in ammollo i ceci la sera prima con un pizzico di bicarbonato. Il giorno seguente sciacquarli e porre in una pentola con abbondante acqua, calcolando che i ceci durante la cottura ne assorbiranno parecchia. Aggiungere  l’aglio e le foglie d’alloro. Farli lessare fino a quando non saranno morbidi.
  • Togliere un poco d’acqua di cottura e metterla da parte, potrà servire per aggiungerla durante la cottura della pasta; eliminare l’alloro. Portare ad ebollizione i ceci nella loro acqua e tuffarci la pasta. Far cuocere aggiungendo il sale ed un pizzico di peperoncino.
  • Se dovesse risultare troppo densa, portare a termine la cottura della pasta aggiungendo un poco d’acqua messa precedentemente da parte.
  • Condire con dell’olio extra vergine di oliva a crudo e servire in tavola, calda o fredda.
Pasta e ceci alla calabrese: ricetta

Post navigation


One thought on “Pasta e ceci alla calabrese: ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *