marmellata di bergamotto ricetta fatt in casa

La marmellata di bergamotto è un prodotto e una ricetta tipicamente calabrese, perché – come abbiamo spiegato nel post dedicato al prezioso frutto del bergamotto e alle sue particolari proprietà benefiche – è un frutto che cresce solo nella regione Calabria. Questa marmellata può essere impiegata nella preparazione di tantissimi dolci, come i baci di dama calabresi, oppure per farcire crostate e biscotti di vario tipo. Si può anche abbinarla al cioccolato fondente nella farcia di dolci e frolle, ma è golosa e ottima anche solo spalmata sul pane tostato.

Marmellata di bergamotto: ingredienti

1,5 kg di bergamotto (deve corrispondere all’incirca ad 1 kg di polpa sbucciata e spellata)
1 Kg di zucchero
1 busta di pectina

Scopri anche come preparare in casa il liquore al bergamotto!

Marmellata di bergamotto: preparazione passo per passo

    • Come prima cosa bisogna precisare che la pectina è una sostanza assolutamente naturale perché estratta dalla buccia della frutta. Nel caso degli agrumi, particolarmente ricchi di acqua, l’uso della pectina è veramente indispensabile in quanto, per far solidificare la marmellata, occorrerebbe un tempo molto lungo di cottura, durante il quale verrebbero distrutte tutte le vitamine, alterato il sapore della frutto e cosa non da poco conto, verrebbe modificato irrimediabilmente il colore della marmellata, che perderebbe il suo bel colore giallo carico. Inoltre, il rischio altissimo sarebbe quello di caramellare lo zucchero contenuto in grande quantità nelle marmellate di agrumi, proprio in virtù del fatto che questi frutti sono particolarmente agri. Quindi per ottenere una marmellata che conservi la fragranza ed il sapore di questi frutti profumati, è meglio avvalersi di questa preziosa sostanza che renderà la nostra marmellata veramente unica.
  • Lavare accuratamente i bergamotti, sbucciarli, eliminare il più possibile la parte bianca, eliminare i semi. Tagliare a pezzi la polpa passarli al passaverdura. Porre la polpa dei bergamotti in una pentola grande, aggiungere una busta di  pectina, mescolare bene. Far bollire per 1 minuto e solo a questo punto mescolando, aggiungere poco per volta lo zucchero. Riportare ad ebollizione e a fuoco basso, procedere alla cottura della marmellata di bergamotto per 3 minuti. Se si desidera una marmellata particolarmente soda, si può proseguire la cottura ancora per qualche minuto.
  • Versare la marmellata ancora bollente nei barattoli, precedentemente lavati e sterilizzati, chiudere ermeticamente con le capsule che consentono la formazione del vuoto, e capovolgerli. Con questo sistema la nostra marmellata di bergamotto si conserverà perfettamente anche per periodi molto lunghi.
Marmellata di bergamotto: ricetta fatta in casa

Post navigation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *