ciambella salata di zucca ricetta

La ciambella salata di zucca è una preparazione nata per consentire il riciclo di ingredienti avanzati. In effetti, è possibile realizzarla anche con altri ortaggi rispetto alla zucca e – al posto della soppressata – si può adoperare un pezzetto di gambuccio di prosciutto crudo, del prosciutto cotto, del salame, del formaggio diverso dalla provola, dando libero sfogo alla fantasia e – soprattutto – recuperando e utilizzando tutti gli avanzi del frigorifero. L’unico ingrediente che non può essere sostituito è la ricotta che conferisce alla ciambella salata una morbidezza irrinunciabile. Come in tutte le ricette calabresi, il formaggio grattugiato dovrebbe essere il pecorino ma se si preferisce si può tranquillamente usare il parmigiano.

ciambella salata di zucca ricetta

 

Ciambella salata alla zucca: lista degli ingredienti

Zucca 300 gr
Farina 200 gr
Ricotta 250 gr.
Soppressata calabrese 160 gr.
Provola silana o caciocavallo silano 200 gr.
Olio di girasole 100 gr.
Uova 4
Amido di mais 70 gr.
Bustina di lievito istantaneo per pizze 1
Pecorino grattugiato 1 cucchiaio
Zucchero un cucchiaino
Sale q.b.
Olio evo q.b.

Ciambella salata alla zucca: preparazione

  1. Tagliare a pezzetti la zucca, salarla e lasciarla a sgocciolare in uno scolapasta per una mezzora.
  2. Intanto far soffriggere leggermente in una padella con un poco di olio evo la soppressata, versare la zucca e far stufare per circa 10 minuti.
  3. Preparare l’impasto della ciambella salata: sbattere le uova con il sale, il pecorino ed aggiungere l’amido di mais, l’olio di semi di girasole, la ricotta che sarà stata precedentemente schiacciata, il cucchiaino di zucchero (aiuterà la lievitazione) e – per ultima – versare la farina a cui sarà stato incorporato il lievito istantaneo per pizze salate.
  4. A questo punto aggiungere la zucca con la soppressata, la provola silana grattugiata o tagliata a pezzettini molto piccoli, amalgamare bene il tutto e versare in uno stampo da ciambellone precedentemente imburrato.
  5. Far cuocere  a 175°C per 50 minuti se il forno è statico, per 160°C se il forno è ventilato.
  6. Una volta cotta, sfornare la ciambella, lasciarla raffreddare e servire.
Ciambella salata di zucca

Post navigation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *